Cantina Valle del Canneto

Vini Tipici del Territorio a Cerveteri

Cantina Valle del Canneto

Vini Tipici del Territorio a Cerveteri

Storia

L’azienda agricola Valle del Canneto di Cerveteri nasce nel 2014 dal padre di Cristiano, Roberto, e da Riccardo; due soci impegnati nell’attività agricola già da anni. Si occupano prevalentemente di coltivazioni di uva da vino. Riccardo si occupa della parte amministrativa mentre padre e figlio di quella produttiva ed enologica.

Prodotti

Tra la gran varietà di qualità di vino prodotte dall’azienda spiccano senz’altro il Vermentino, la Malvasia Puntinata del Lazio ed il Trebbiano. Valle del Canneto produce anche varietà di vino rosso tra cui Merlot, SanGiovese, Montepulciano e Syrah.

Il Montepulciano è una varietà che può avere due provenienze, Abruzzo e Toscana. L’azienda ha scelto di coltiivare la varietà toscana che è stata importata negli anni ’40 nel territorio di Cerveteri.

Qualità Autoctone

Per le qualità autoctone troviamo la Malvasia Puntinata, che è da poco presente nel territorio poiché è un incrocio genetico con un’altra Malvasia, già presente negli anni 30/40 nel Lazio, soprattutto nella provincia di Roma: la Malvasia di Candia. La modificazione genetica di questa varietà ha permesso di ottenere la Malvasia Puntinata, che ha un buon rapporto qualitativo e permette di avere un buon vino con ottime caratteristiche organolettiche.

Lavorazione

La raccolta dell’uva si svolge in modo prevalentemente meccanico; successivamente,  una volta conferite le uve in cantina, si procede alla vinificazione con tutti gli step del processo enologico a partire dalla pigiatura e pressatura delle uve bianche e la vinificazione del rosso con bucce nel caso dei vini rossi.

Collaborano con ristoranti locali, soprattutto con quelli presenti sulla costa da Fiumicino a Civitavecchia e piccoli supermercati.

Il Territorio

Il territorio presenta un microclima perfetto, a soli 5 km di distanza troviamo il mare mentre alle spalle troviamo il lago di Bracciano.
Il posto ha caratteristiche climatiche ottime funzionale alla coltivazione di uve di qualità.

La composizione della tessitura del terreno è molto varia: si passa da un terreno prettamente sabbioso ad uno argilloso, che a differenza del primo trattiene di più l’acqua ed è utile per avere una riserva idrica per la pianta in caso di siccità.
Troviamo anche una tipologia di terreno molto duro e difficile da lavorare ma che nel contempo ha molti elementi nutritivi per le piante. Entrambi i terreni permettono di ottenere buone caratteristiche sia in termini di quantità che di qualità.

Premi

L’azienda Valle del Canneto ha partecipato più volte a Vinitaly.  Nel 2015, il primo anno di produzione, hanno partecipato con il Vermentino riscuotendo successo poiché è stata una delle prime aziende a Cerveteri ad introdurlo nel territorio. Il Vermentino è infatti originario della Sardegna, ma nel tempo ha riscosso successo anche nel Lazio e si è riusciti a vinificarlo in purezza, senza blend, ottenendo un vino pregiato e di buon gusto, fresco e sapido in grado nel tempo di ottenere molti riconoscimenti.

Galleria di foto – Cantina Valle del Canneto

Scopri altri Prodotti dal Territorio:

Zaffo

Zaffo

Lo Zafferano Puro del Lazio