Casale di Spanora

Miele e Cioccolato ad Anguillara Sabazia

Casale di Spanora

Miele e Cioccolato ad Anguillara Sabazia

Il Casale di Spanora nasce nel 2009 dall’incontro di due passioni: cioccolato e miele. In realtà l’azienda raccoglie un’eredità famigliare ben più antica: la famiglia Ancillai che ad oggi gestisce il Casale produce miele da generazioni. Fu del nonno di Emanuele (uno degli amministratori dell’azienda) l’idea di vendere ai braccianti della zona l’acqua mielata, una bevanda zuccherata ottenuta sciacquando le bottiglie del miele con l’acqua Claudia.
L’ispirazione per iniziare a produrre il cioccolato con il miele arriva dopo svariate visite a Zurigo (città natale della moglie di Emanuele), dove il cioccolato con il miele è un prodotto molto in voga. Dopo investimenti, studi e preparazione comincia l’attività che segue un processo di sperimentazione e affinamento che vede ad oggi il Casale di Spanora produrre più di 50 ricette diverse. L’azienda, inoltre, cura l’intero processo di produzione del cioccolato che parte dall’acquisto della fava di cacao fino ad arrivare alla tavoletta di cioccolato.
Il cioccolato del Casale di Spanora viene venduto in tutto il centro Italia, ma non solo: è possibile trovare i prodotti del Casale anche all’estero, in più di 15 Paesi, con una richiesta particolarmente alta nei Paesi del Nord Europa.
Oltre alla produzione industriale l’azienda si sbizzarrisce anche in produzioni e decorazioni artigianali fatte a mano (anche su richiesta): ogni prodotto di questo tipo è una piccola opera d’arte, mai uguale alla precedente. Il cioccolato è, infatti, simile ad un materiale plastico duttile e si presta ottimamente alla lavorazione a mano.

Processo di lavorazione

Le fave di cacao vengono importate da Madagascar, Venezuela ed Ecuador, a seguito di un’attenta selezione. Da qui si entra nel vivo del processo di produzione del cioccolato al miele.
Il cacao viene tostato, decorticato e trasformato in nibs (la granella di cacao), in seguito immesso nella macina a granito. Ogni lavorazione impiega quasi 12 ore, partendo dalla tostatura fino ad arrivare alla massa di cacao raffinato.
Quindi la massa di cacao viene messa in una conca, ovvero una sminuzzatrice, dove vengono aggiunti burro di cacao e miele e a seguito di un processo segreto si ottiene il cioccolato che, una volta uscito viene portato da 50° a 30° nel giro di qualche centesimo di secondo grazie ad un macchinario chiamato “tempera”; in tal modo i cristalli di cacao si allineano, si chiudono e il cioccolato diventa duro.
Un altro tipo di cioccolato, chiamato grezzo, non passa dalla raffinatrice e viene lavorato a freddo.

I Prodotti

  • Cioccolato al miele di tutti i tipi
  • Torroni con nocciole romane di nostra produzione
  • Miele: vasetti di miele di varie tipologie, miele affogato con la frutta secca (dolce abbinato al formaggio), miele speziato
  • Caramelle al miele: cotte e filate a mano secondo un processo di produzione antichissimo
  • Polline
  • Pappa reale
  • Propoli
  • Liquori a base di miele: tra cui l’amaro del lago, prodotto esclusivo e cavallo di battaglia
  • Liquori all’arancia, liquirizia, genziana, grappa al miele e classica e amari
Giorno Orari
Lunedì 9.30-13 , 15.30-19
Martedì 9.30-13 , 15.30-19
Mercoledì 9.30-13 , 15.30-19
Giovedì 9.30-13 , 15.30-19
Venerdì 9.30-13 , 15.30-19
Sabato 9.30-13 , 15.30-19
Domenica chiuso
Galleria di foto – Casale di Spanora

Scopri altri Prodotti dal Territorio:

Zaffo

Zaffo

Lo Zafferano Puro del Lazio