Belvedere della Sentinella

Le Mura della Città di Bracciano

Belvedere della Sentinella

Le Mura della Città di Bracciano

CINTA MEDIEVALE

Intorno al XIII secolo i Prefetti Di Vico, signori del luogo, costruirono una rocca sulla cima della collina. Bracciano è citato nei documenti dell’epoca come Castrum Brachiani; il castrum era un luogo fortificato. Il borgo era difeso a nord dall’orografia del terreno e dalla rocca Di Vico e a sud da una linea di case fortificate. Rimangono di questa cinta tre case a torre visibili su via Fioravanti intervallate di circa 20 metri, distanza che corrisponde alla gittata delle armi manesche del XIV secolo.

CINTA RINASCIMENTALE

La cinta muraria rinascimentale, quasi del tutto integra, ha un tracciato irregolare con cinque torri sporgenti ed ha cinto l’intero borgo fino all’inizio del XVII secolo. Si accedeva alla città da due porte principale, porta Santa Maria (all’inizio di via Umberto I) e Porta Falsa, difese da ponti levatoi in legno sostituiti, nella seconda metà del ‘500, da ponti in muratura. Un fosso cingeva parte delle mura.
Questa opera di rinforzo fu probabilmente costruita nel 1478. A sud-est fu costruito nel 1496 il bastione detto “della Sentinella”; questa opera di rinforzo fu costruita per resistere all’attacco a Bracciano sferrato dalle truppe di papa Alessandro VI Borgia.
Risale agli anni ’20 del Novecento la costruzione del ponte in muratura dal quale si accede a piazza Mazzini da via del Pratoterra, a seguito dell’annessione all’interno dell’area privata del castello del cinquecentesco accesso di Porta Falsa.

INFORMAZIONI UTILI

  • INDIRIZZO:
    Via della Sentinella, 00062 Bracciano RM
  • COME ARRIVARE:
    Le mura della città si trovano al centro del paese e sono facilmente raggiungibili a piedi sia dalla stazione che da qualsiasi fermata di autobus urbani e regionali.
  • COSA FARE:
    Scatti fotografici, aperitivi, passeggiate.

CINTA MEDIEVALE

Intorno al XIII secolo i Prefetti Di Vico, signori del luogo, costruirono una rocca sulla cima della collina. Bracciano è citato nei documenti dell’epoca come Castrum Brachiani; il castrum era un luogo fortificato. Il borgo era difeso a nord dall’orografia del terreno e dalla rocca Di Vico e a sud da una linea di case fortificate. Rimangono di questa cinta tre case a torre visibili su via Fioravanti intervallate di circa 20 metri, distanza che corrisponde alla gittata delle armi manesche del XIV secolo.

CINTA RINASCIMENTALE

La cinta muraria rinascimentale, quasi del tutto integra, ha un tracciato irregolare con cinque torri sporgenti ed ha cinto l’intero borgo fino all’inizio del XVII secolo. Si accedeva alla città da due porte principale, porta Santa Maria (all’inizio di via Umberto I) e Porta Falsa, difese da ponti levatoi in legno sostituiti, nella seconda metà del ‘500, da ponti in muratura. Un fosso cingeva parte delle mura.
Questa opera di rinforzo fu probabilmente costruita nel 1478. A sud-est fu costruito nel 1496 il bastione detto “della Sentinella”; questa opera di rinforzo fu costruita per resistere all’attacco a Bracciano sferrato dalle truppe di papa Alessandro VI Borgia.
Risale agli anni ’20 del Novecento la costruzione del ponte in muratura dal quale si accede a piazza Mazzini da via del Pratoterra, a seguito dell’annessione all’interno dell’area privata del castello del cinquecentesco accesso di Porta Falsa.

INFORMAZIONI UTILI

  • INDIRIZZO:
    Via della Sentinella, 00062 Bracciano RM
  • COME ARRIVARE:
    Le mura della città si trovano al centro del paese e sono facilmente raggiungibili a piedi sia dalla stazione che da qualsiasi fermata di autobus urbani e regionali.
  • COSA FARE:
    Scatti fotografici, aperitivi, passeggiate.
Galleria del Belvedere della Sentinella

Scopri cosa altro puoi vedere nel Borgo di Bracciano:

Presepio vivente degli Orsini 2019 Bracciano

Video backstage di presentazione del presepio vivente degli Orsini 2019. Nel castello Orsini Odescalchi di Bracciano si tiene la prima prima edizione del Presepio vivente degli Orsini nei giorni 26 e 29 dicembre 2019 e 6 gennaio 2020. L'orario di apertura dalle 15...

leggi tutto